Tag Archives: Mao Valpiana

Dialoghi di Disarmo: la difesa nonviolenta

Uno degli appuntamenti della serie “Dialoghi di Disarmo” promossa dalla Rete Italiana per il Disarmo è stato dedicato al tema della difesa civile non armata e nonviolenta, pilastro di qualsiasi percorso di disarmo ed elemento propositivo e positivo delle azioni condotte dalla nostra Rete insieme a molte altre realtà riunite nella campagna Un’altra Difesa è

Continua

La difesa nonviolenta entra in Parlamento

E’ stata incardinata alla Camera dei Deputati la Proposta di Legge per una Difesa Civile non armata e nonviolenta. Soddisfazione della campagna “Un’altra difesa è possibile” che ha dato vita al percorso. Nella riunione congiunta del 13 luglio delle Commissioni Affari Costituzionali e Difesa della Camera dei Deputati, è stato incardinato e calendarizzato il dibattito

Continua

La difesa non armata e nonviolenta discussa in Parlamento: risultato storico

Viene incardinata oggi alla Camera dei Deputati, con la messa all’ordine del giorno di una prima discussione, la Proposta di Legge per una Difesa Civile non armata e Nonviolenta. Nelle Commissioni Affari Costituzionali e Difesa presentato il testo con relatori gli On. Marcon e Zanin, due tra i primi firmatari della legge insieme agli On.

Continua

A Roma la “Festa della Repubblica che ripudia la guerra”: il 2 giugno “l’altra-parata”

Difendiamo l’umanità, non i confini A Roma la “Festa della Repubblica che ripudia la guerra”: il 2 giugno “l’altra-parata” vedrà sfilare la società civile per rendere omaggio a chi salva vite umane in mare e costruisce pace Il 2 giugno a Roma, mentre la parata militare sfilerà lungo i Fori Imperiali, ai Giardini di Castel

Continua

Cinquantadue ovvero, sulla legittima difesa civile

Una riflessione di Mao Valpiana, presidente del Movimento Nonviolento C’è un aspetto positivo, forse l’unico, nel dibattito sulla legittima difesa (al di là della pessima legge approvata alla Camera, che spero possa essere vanificata dal Senato nella sua funzione di controllo): se ne discute pubblicamente e si cerca una soluzione legislativa. In qualche modo, seppur

Continua