Programma Stati Generali Difesa Civile – Trento 4/5 novembre 2016

Manifesto Stati Generali Trento 2016

 

Promossi dalla Campagna “Un’altra Difesa è possibile” in collaborazione con il Forum Trentino per la Pace e i diritti umani e dal Comitato delle associazioni per la Pace e i diritti umani di Rovereto

La “difesa della Patria” è un dovere costituzionale. Ma è anche un diritto, da quando la legislazione e la giurisprudenza hanno riconosciuto l’esistenza e l’efficacia di forme di difesa attuate con i metodi della nonviolenza, alternative o contestuali a quelle militari. Dunque la difesa istituzionale oggi è costituita sia dalla componente militare che da quella civile. Tuttavia, mentre la prima è ampiamente finanziata, dotata di strumenti, di politiche, di progetti di sviluppo, la seconda finora è stata relegata ad un ruolo da cenerentola, affidata esclusivamente alla buona volontà e ai pochi mezzi del volontariato.

La LeggeIstituzione e modalità di finanziamento del Dipartimento della Difesa civile, non armata e nonviolenta”, ora all’attenzione delle Commissioni I e IV della Camera dei Deputati, vuole offrire un quadro normativo e finanziario per implementare e coordinare una politica organica della Difesa nonviolenta anche nel nostro paese.

Gli interventi civili di pace, sia all’estero che all’interno, dovranno avere una regia unica che vedrà agire insieme, pur nella diversità di ruoli e specializzazioni, i corpi civili di pace, gli operatori della protezione civile e gli operatori e i volontari del servizio civile nazionale.

La convocazione degli Stati generali della Difesa civile non armata e nonviolenta è un primo passo per coordinare e creare un confronto tra i diversi soggetti che già ora agiscono nel settore della difesa civile: le Istituzioni preposte alla Difesa, alla Protezione civile, al Servizio Civile Nazionale, la ricerca sulla risoluzione nonviolenta dei conflitti, il Terzo Settore e le organizzazioni non governative che lavorano per la pace e il disarmo.

Desideriamo in qualche modo prefigurare quello che la proposta di Legge prevede: il “Consiglio Nazionale della difesa civile, non armata e nonviolenta” che sarà l’organismo di sintesi tra i Dipartimenti della difesa civile, della protezione civile e del servizio civile nazionale, con compiti paritetici di indirizzo e di confronto da normare con successivo Regolamento emesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri di concerto con il Ministero degli Interni.


PROGRAMMA dei LAVORI


 venerdì 4 novembre 2016 – ore 18 > 20

Centro Formazione Solidarietà Internazionale (vicolo S. Marco 1)

“La Difesa Civile e nonviolenta presentata alla città”

 

ore 18

Saluti del Presidente del Consiglio provinciale, Bruno Dorigatti

Presentazione della Campagna “Un’altra difesa è possibile”, con rappresentanti delle sei Reti nazionali promotrici

ore 19

Tavola rotonda “Difesa civile, Protezione Civile, Difesa del territorio e della popolazione”
Presiede il Presidente del Forum Trentino per la Pace e i diritti umani, Massimiliano Pilati

dott.ssa Luisa Zappini, rappresentante della Protezione civile del Trentino
dott. Giovanni Bastianini, Presidente della Consulta Nazionale del Servizio Civile
avv. Nicola Canestrini, Presidente della Scuola provinciale cani da ricerca e catastrofe

 

sabato 5 novembre 2016 – ore 9.30 > 18

Centro Formazione Solidarietà Internazionale (vicolo S. Marco 1)

“Stati Generali della Difesa Civile, non armata e Nonviolenta”

 

ore 9.30

Introduzione di Mao Valpiana (Presidente del Movimento Nonviolento e coordinatore Campagna “Un’altra Difesa è possibile”)

Saluti di Paolo Tonelli (Presidente del Centro di Formazione Solidarietà Internazionale) e Sara Ferrari (Assessore all’università e ricerca, politiche giovanili, pari opportunità, cooperazione allo sviluppo della Provincia Autonoma di Trento)

ore 10.00

Dialoghi tematici – l’Analisi

Le minacce alla sicurezza
Fabrizio Battistelli (Archivio Disarmo) e Pasquale Pugliese (Movimento Nonviolento)

La difesa militare oggi: aspettative, limiti e costi
Enrico Piovesana (Osservatorio Milex) e Francesco Vignarca (Rete Italiana per il Disarmo)

Il commercio italiano di armamenti nello scenario europeo e mondiale
Maurizio Simoncelli (Rete della Pace) e Giorgio Beretta (Osservatorio permanente sulle armi leggere e politiche di sicurezza e difesa)

ore 13.00  Pausa Pranzo

ore 14.30

Dialoghi tematici – le Proposte

Il Servizio Civile Nazionale e la Protezione Civile, eserciti di pace
Licio Palazzini (Conferenza Nazionale Enti di Servizio Civile) e Giovanni Bastianini (Dipartimento Nazionale Protezione Civile)

Corpi civili di pace, in Italia e all’estero
Enrico Maria Borrelli (Forum Nazionale del Servizio Civile) e Martina Pignatti (Tavolo Interventi Civili di Pace)

La ricerca e gli studi per la pace nell’esperienza italiana
Gianni Scotto (Istituto per gli studi di politica internazionale) e Bernardo Venturi (Centro Studi Difesa Civile)

ore 17.00

Tavola rotonda tra esponenti del mondo pacifista e della politica
L’iter della Proposta di Legge sulla Difesa civile non armata e Nonviolenta

Sono stati invitati il Presidente della Commissione Difesa della Camera e i deputati primi firmatari PdL C3484
hanno già confermato la loro presenza:
Massimo Artini (Alternativa Libera), Giuseppe Civati (Possibile), Giulio Marcon (Sinistra Italiana), Mario Sberna (Democrazia Solidale – Centro Democratico), Giorgio Zanin (Partito Democratico).
Modera Raffaello Zordan, giornalista di Nigrizia

 

Loghi Reti promotrici

 

Informazioni logistiche

Gli Stati Generali, convocati dalla Campagna “Un’altra difesa è possibile”, dal Forum Trentino per la pace e i diritti umani e dal Comitato delle associazioni per la Pace e i diritti umani di Rovereto, si riuniranno a Trento nei giorni 4 e 5 novembre 2016 presso il Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale (CFSI) in Vicolo S. Marco, 1 (in pieno centro città e è facilmente raggiungibile in 5/10 minuti a piedi dalla stazione dei treni).

COME ARRIVARE AL CENTRO (clicca per info)

________________________

Info Pernottamenti (tutte in posizione centrale rispetto alla sede del Convegno e alla stazione):

Hotel America

Via Torre Verde, 50 Trento

0461983010

info@hotelamerica.it

www.hotelamerica.it

Hotel Alberonaco

Via Torre D’Augusto, 25 Trento

0461983060

info@albermonaco.com

www.albermonaco.com

Ostello Giovane Europa

Via Torre Vanga, 9 Trento

0461263484

info@gayaproject.org

www.gayaproject.it/giovane-europa

Info ristoranti

In centro città, dove si svolge il convegno, si possono trovare vari ristoranti e bar.

Segnaliamo, nei pressi del CFSI:

Pizzeria Ristorante Alla Grotta

Vicolo San Marco – Trento (difronte al CFSI)

Cafè de la Paix

Passaggio Teatro Osele, 6 Trento (a pochi minuti)

Barone al Castello

Via Berbardo Clesio, 5 Trento (dentro le mura del Castello del Buonconsiglio, a pochi minuti dal CFSI)

Per info:

Segreteria organizzativa: Forum trentino per la pace e i diritti umani
Galleria Garbari, 12 – Trento

forum.pace@consiglio.provincia.tn.it
http://www.forumpace.it/
T: 0461213176

Campagna un’altra difesa è possibile

info@difesacivilenonviolenta.org

2 comments on “Programma Stati Generali Difesa Civile – Trento 4/5 novembre 2016”

  1. Pingback: Programma Stati Generali Difesa Civile – ...

  2. Pingback: Due giorni di lavoro a Trento per la difesa civile e nonviolenta | Un'altra difesa è possibile!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>