Difesa Civile non armata e nonviolenta: domani la Campagna #AltraDifesaPossibile incontra presidente Commissione Difesa

DIFESA CIVILE NON ARMATA: È TEMPO DI DISCUTERE LA LEGGE IN PARLAMENTO

Domani 15 marzo alle ore 11.00 una delegazione della Campagna Un’altra difesa è possibile, incontrerà il Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati, on. Francesco Saverio Garofani, e i deputati firmatari della proposta di Legge sulla Difesa Civile non armata e nonviolenta in un momento di confronto dall’alto significato politico.
L’incontro servirà per chiedere la calendarizzazione della discussione sulla Legge e soprattutto consegnare le 21.000 cartoline raccolte dai gruppi locali nella “Fase 2” ai 545 deputati destinatari, appartenenti a diversi politici (Pd 255, M5S 84, Fi-PDL 46, Lega 19, Fi-an 9, Ci 17, Misto 40, Ap 25, SC MAIE 13, DS-CD 7, SI-Sel 30).
Con questo atto si conclude ufficialmente la seconda fase della campagna.

Le Reti promotrici dell’iniziativa hanno buoni motivi per essere soddisfatte del lavoro fatto. In tre anni si sono raggiunte tutte le tappe che prefissate: elaborazione del testo di legge, raccolta delle firme per la presentazione dell’iniziativa popolare, consegna alla Presidente della Camera, adesione di 74 deputati e presentazione dell’iniziativa parlamentare, incardinamento nelle Commissioni I e IV, distribuzione su tutto il territorio di 40.000 cartoline, convocazione degli Stati Generali della Dcnanv, raccolta e consegna ai deputati delle 21.000 cartoline sottoscritte dai cittadini.

Un grazie e un bravi a tutti coloro che si sono dati da fare!
Ora le 6 Reti promotrici elaboreranno la terza fase della Campagna, che avrà come obiettivo la effettiva discussione e votazione della Legge.

Consegna Firme Camera Deputati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>