Il Sindaco di Napoli De Magistris firma la proposta di legge sulla difesa civile nonviolenta

E’ la prima firma in calce al modulo sottopostogli da Francesco Ruotolo: “Sì, voglio firmarla !”

Su uno dei primi moduli, in calce ai quali la “Associazione Claudio Miccoli per la diffusione di una cultura nonviolenta e ambientalista” sta raccogliendo le adesioni alla proposta di legge d’iniziativa popolare per l’istituzione, in Italia, della Difesa Civile (corpi civili di pace) nonviolenta, il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha apposto la propria firma. Avvicinato da Francesco Ruotolo (uno dei fondatori dell’ “Associazione Claudio Miccoli”), il Sindaco ha subito chiesto di voler firmare: “Sì, voglio firmarla!”, ha esclamato.
Quindi ha porto la carta d’identità e, di fianco alla riga compilata – con gli estremi del documento e i dati anagrafici del Sindaco – da Francesco Ruotolo, ha apposto la propria firma, accompagnando il gesto con compiacimento. La proposta di legge “Istituzione e modalità di finanziamento del Dipartimento della Difesa Civile non armata e nonviolenta”, promossa da decine di associazioni pacifiste e ambientaliste, prevede la creazione – in ossequio all’art. 11 della Costituzione italiana – di corpi civili di pace da impiegare nella prevenzione/risoluzione delle situazioni di conflitti (guerre, conflitti sociali, etc.) o nelle aree di emergenze ambientali; la proposta di legge prevede, tra l’altro, la scelta di destinare il sei per mille dell’Irpef alle spese di funzionamento dei corpi civili di pace.
Nelle prossime settimane, a Napoli e in tutta Italia, saranno collocati per strada numerosi tavolini per raccogliere le firme, che dovranno essere almeno 50.000 affinché la proposta di legge possa essere – a norma di legge –  presa in considerazione dai due rami del Parlamento.
Tra queste firme c’è oggi anche quella del Sindaco di Napoli.

De Magistris firma campagna

Questa importante adesione fa da cornice all’ottimo risultato ottenuto dal Coordinamento Campano della campagna nelle presentazione a Napoli di “Un’altra Difesa è possibile”. QUI le notizie relative. QUI i luoghi di raccolta in Regione Campania.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>