Fa’ la cosa giusta: firma per la difesa non armata e nonviolenta!

Altra Difesa possibile a FLCG 2015Durante la 12a Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili vieni anche tu a sostenere la Legge di Iniziativa Popolare lanciata da sei reti nazionali della Pace e del Servizio Civile

Ti aspettiamo allo Stand PP11- PADIGLIONE PACE E PARTECIPAZIONE VENERDI’ 13 SABATO 14 E DOMENICA 15 MARZO 2015

La Campagna per la Difesa civile, non armata e nonviolenta, attiva da due mesi, si concluderà a fine maggio 2015, con la raccolta delle 50.000 firme necessarie alla presentazione alla Camera dei Deputati del progetto di Legge di iniziativa popolare: “Istituzione e modalità di finanziamento del Dipartimento della Difesa civile, non armata e nonviolenta”.

L’iniziativa è promossa da sei reti nazionali: Conferenza Nazionale Enti Servizio Civile, Forum Nazionale per il Servizio Civile, Rete della Pace, Rete Italiana per il Disarmo, Sbilanciamoci!, Tavolo Interventi Civili di Pace. Le reti raggruppano oltre 200 associazioni della società civile italiana, del mondo del pacifismo, della nonviolenza, del disarmo, del servizio civile, della cultura, dell’assistenza, dell’ambientalismo, del sindacalismo. La proposta vuole dare piena attuazione all’articolo 52 della nostra Costituzione (la difesa della patria) istituendo nel nostro ordinamento forme di Difesa civile, in coerenza con l’articolo 11 (il ripudio della guerra).

Nel concreto, la proposta di legge che i cittadini possono sottoscrivere vuole l’istituzione e il finanziamento del Dipartimento per la Difesa civile non armata e nonviolenta che comprenda i Corpi civili di pace e l’Istituto di ricerche sulla Pace e il Disarmo e che abbia forme di interazione e collaborazione con il Dipartimento della Protezione civile, il Dipartimento dei Vigili del Fuoco ed il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Il finanziamento della nuova Difesa civile sarebbe garantito, oltre che dallo spostamento di risorse dalla spesa militare, sostanzialmente rimasta immutata nonostante la crisi, anche dalla possibilità per i contribuenti di destinare a questo scopo il 6xmille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche. Tutte le associazioni e i cittadini sono invitati a partecipare alla Campagna iniziando con la propria firma, che sarà possibile apporre durante i giorni della Fiera!

Ed inoltre, proprio nell’ambito degli incontri di “Fa’ la cosa giusta!”, due saranno gli appuntamenti con i temi di “Un’altra Difesa è possibile”

SABATO 14 17:00->18:00 | Piazza “Volevamo la pace”

Dalla cura delle vittime alla difesa nonviolenta: i modi concreti di costruire la Pace

Con Ernesto Olivero, Sermig-Arsenale per la pace; Cecilia Strada, Emergency; Francesco Vignarca, Campagna Difesa Civile; moderatore: Luciano Scalettari, Famiglia Cristiana. 

A cura di Terre di mezzo, Aggiornamenti sociali e Campagna “Un’altra difesa è possibile”

DOMENICA 15 15:00->16:00 | Piazza “Volevamo la pace”

I Corpi Civili di Pace: sperimentare nonviolenza

Analisi della situazione relativa al percorso istitutivo dei Corpi Civili di Pace per interventi nonviolenti nei conflitti. A cura di Campagna “Un’altra Difesa è possibile”

1 comment on “Fa’ la cosa giusta: firma per la difesa non armata e nonviolenta!”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>