Tag Archives: un’altra difesa è possibile

Gandhi Firma

Il 2016 di “Un’altra difesa è possibile”

Per riprendere la propria azione in questo nuovo anno la Campagna “Un’altra difesa è possibile” ha indetto una Conferenza Stampa nazionale per mercoledì 10 febbraio 2016 alle ore 16.00 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati in Via della Missione 4, Roma Durante l’incontro verranno presentate le prossime iniziative della Campagna per il 2016 dopo il primo

Continua

Grande Guerra grande menzogna (Biani)

4 Novembre 2015: 100 anni dopo basta guerre! Un’altra difesa è possibile

“Non festa ma lutto”. Una riflessione di Movimento Nonviolento, PeaceLink, Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo che insieme lanciano per il 4 novembre l’iniziativa “Ogni vittima ha il volto di Abele”. Affinché in ogni città si svolgano commemorazioni nonviolente delle vittime di tutte le guerre. OGNI VITTIMA HA IL VOLTO

Continua

Galleria Sindaci

Un’onda di sindaci italiani per la difesa nonviolenta!

A poche ore dalla consegna ufficiale delle firme raccolte è già comunque chiaro uno dei primi risultati politici raggiunti dalla mobilitazione per “Un’altra difesa possibile”: la grande adesione di numerosi sindaci ed amministratori locali alla Legge di Iniziativa popolare avanzata delle sei principali Reti italiane della pace, del disarmo, del servizio civile. Un segno forte del sostegno forte

Continua

Video Campagna

Le ragioni di “Un’altra difesa è possibile”, in video

Un video, realizzato da Andrea Rosso di Ecoinformazioni e del Coordinamento territoriale comasco della nostra campagna, per dire in meno di un minuto alcune delle più rilevanti ragioni per firmare la proposta di legge di iniziativa popolare per Una difesa nonviolenta e non armata. Le alternative sono chiare: intelligenza o guerra, conoscenza o guerra, modernità

Continua

22_49_are_f1_997_1_resize_597_334

Zanotelli: no a banche armate, sì a difesa non armata

La guerra imperversa ormai dalla Somalia all’Iraq, dalla Siria al Sud Sudan, dal Califfato Islamico(ISIS) al Califfato di Boko Haram (Nigeria), dal Mali all’Afghanistan, dal Sudan (la guerra contro il popolo Nuba) alla Palestina, dal Centrafrica al Libano. La Libia sta sprofondando in una paurosa guerra civile di tutti contro tutti, come sta avvenendo nello

Continua