Servizio civile, dal Governo 9 milioni per i “corpi di Pace”

Al lavoro per la PaceTre milioni di euro per ciascuno degli anni 2014, 2015, 2016 per l’entrata “nella fase operativa” della sperimentazione dei Corpi civili di Pace.

L’iniziativa – a cura del dipartimento della Gioventu’ e del Servizio civile nazionale, di concerto con il ministero degli Esteri – ha l’obiettivo di promuovere solidarieta’ e cooperazione nazionale e internazionale e “la tutela dei diritti sociali, i servizi alla persona e l’educazione alla pace tra i popoli”.

L’attivita’ dei corpi civili di pace si sviluppera’ nelle seguenti aree: di conflitto, a rischio conflitto o post conflitto (125 volontari); di emergenza ambientale in Paesi esteri (50 volontari); di emergenza ambientale in Italia (25 volontari).

La formazione dei giovani volontari ammessi alla sperimentazione dei corpi civili di pace e’ a carico dell’ente o dell’organizzazione proponente il progetto in collaborazione o partenariato con centri studi, di ricerca, istituti universitari, e altri organismi di competenze nelle materie relative ai progetti.

Per l’occasione sara’ istituito un apposito comitato, presieduto dal capo del dipartimento della Gioventu’ e del Servizio Civile nazionale, con compiti di monitoraggio e valutaziomne sulla sperimentazione. Infine, la valutazione dei progetti dei corpi civili di pace sara’ affidata a un soggetto terzo e indipendente.

“Questo e’ un segnale fondamentale che il nostro Paese vuole dare- ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti, a margine della conferenza stampa di presentazione del progetto a Montecitorio- di dialogo tra i popoli, integrazione sociale e inclusione, per una societa’ piu’ coesa e piu’ giusta”. “Credo che il Servizio Civile- ha aggiunto- svolga una funzione fondamentale da questo punto di vista e il Governo investe in questa direzione”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>